Biografia

MASSIMO MALAGOLI

Nato nel 1967 a Modena (Italy), dove risiede tuttora. Inizia ad interessarsi alla fotografia molto tardi, solo nel 2012 quando acquista la sua prima reflex digitale. Nel 2013 partecipa al suo primo corso di fotografia digitale, inizia quindi una passione che lo coinvolge nel profondo e con una straordinaria volontà di imparare e migliorarsi. Oltre alla fotografia, si appassiona anche alla realizzazione di audiovisivi, in questo modo ha la possibilità di riprendere una sua vecchia passione, quella della musica. Molto attratto dalla gestione e controllo della luce, contrasti,  BiancoNero e Colori. Ama stampare le sue foto ed organizzare mostre personali e collettive.

Frase che ama di più :
“Non basta guardare, occorre guardare con occhi che vogliono vedere, che credono in quello che vedono”
(Galileo Galilei)

Varie ed eventuali …

(in ordine cronologico inverso)

– Espone in una mostra collettiva all’interno del Festival Della Filosofia di Modena (edizione 2018)
– Espone in una mostra collettiva all’interno del Festival Della Filosofia di Modena (edizione 2017)
– 2″ classificato con “Prima che l’acqua” al Digital Slide Show “Il Campanile” (maggio 2017)
– Premio autore dell’anno 2016, concorso interno Fotoclub Colibrì Modena (dicembre 2016)
– Opera segnalata (La Caccia), al 6° concorso nazionale per Audiovisivi “Luciano Schiavon” (ottobre 2016)
– Vince con il circolo Il Colibrì il premio come “maggior numero di soci partecipanti” al 10″ circuito nazionale audiovisivi fotografici (settembre 2016)
– Premio “miglior autore” al concorso internazionale per audiovisivi di Garda 2016 (giugno 2016)
– Partecipa al workshop “Street Photography”  di Alex Liverani a Bologna (maggio 2016)
– 2″ classificato con “Quelle come me” al Digital Slide Show “Il Campanile” (aprile 2016)
– Viene inserito come autore sul sito ufficiale della DIAF (gennaio 2016)
– Millecolline (www.millecolline.it) pubblica un Report Fotografico dal titolo “C’era una volta il Luna Park” (gennaio 2016)
– Millecolline (www.millecolline.it) pubblica una video/intervista durante la mostra personale (ottobre 2015)
– Viene selezionato tra gli autori dell’anno nell’annuario FIAF 2015 (ottobre 2015)
– Miglior AV nella categoria “illustrazione” con “Le mani dei bambini” , 9° Circuito nazionale audiovisivi 2015 (settembre 2015)
– Segue un corso di Fotografia di Reportage con Vittore Buzzi e Gabriele Lopez (settembre 2015)
– Viene pubblica su www.eye-photomagazine.weebly.com un report fotografico sull’autore (luglio 2015)
– 4″ classificato con “Le mani dei bambini” al Concorso Nazionale Audiovisivi Merano 2015 (giugno 2015)
– 6″ classificato con “Le mani dei bambini” al Concorso Nazionale Audiovisivi Digital Slide Show “Il Campanile” di Noventa Vicentina (aprile 2015)
– B&W Soul Vision selezione una sua foto per mostra al Meeting Nazionale “United colors of photography” (marzo 2015)
– Millecolline (www.millecolline.it) pubblica un Report Fotografico dal titolo “Body Paint” (febbraio 2015)
– Millecolline (www.millecolline.it) pubblica un Report Fotografico dal titolo “Buskers” (dicembre 2014)
– 2″ classificato al concorso interno Colibrì anno 2014 (dicembre 2014)
– Millecolline (www.millecolline.it) pubblica un Report Fotografico dal titolo “Triathlon” (novembre 2014)
– 3″ classificato con “Color run” al Concorso Nazionale Audiovisivi “Memorial Franco Pontiggia” (novembre 2014)
– Segue workshop su multivisione con Francesco Lopergolo (settembre 2014)
– Premio “miglior idea” al concorso per audiovisivi Città di San Donato Milanese (settembre 2014)
– Premio “miglior autore” al concorso internazionale per audiovisivi di Garda 2014 (giugno 2014)
– Segue workshop con Ivano Bolondi (maggio 2014)
– Si iscrive alla FIAF www.fiaf.net (dicembre 2013)